In offerta!

Bi-food test intolleranze 90 alimenti

69,00

Basta un semplice prelievo di sangue per testare 90 alimenti, tipici della dieta mediterranea, spesso responsabili di sintomi,vari e aspecifici legati all’accumulo di sostanze non tollerate dall’organismo, che compaiono con ritardo rispetto all’assunzione di cibo, rendendo spesso difficoltoso collegare cause ed effetti.
Per ognuno di questi alimenti il test va a quantificare il contenuto di immunoglobuline di classe IgG4, responsabili di allergie ritardate immunomediate (o intolleranze alimentari).
Il BI FOOD TEST 90 Alimenti comprende:
  • Lievito di birra
  • Agnello, Coniglio, Maiale, Manzo, Pollo, Tacchino, Vitello
  • Uova
  • Latte di mucca,Formaggio fuso, Mozzarella, Mozzarella di bufala, Parmigiano Reggiano, Ricotta
  • Aglio, Cipolla
  • Ananas, Arancio, Avocado, Banana, Fragola, Kiwi, Limone, Mela, Melone, Pera, Pesca, Pompelmo, Prugna, Uva bianca
  • Arachidi, Mandorla, Noce, Seme di girasole
  • Asparagi, Bietola, Broccolo, Carciofo, Carota, Cavolfiore, Cetriolo, Finocchio, Lattuga, Melanzana, Peperoni, Pomodoro, Sedano, Soia, Spinaci, Zucca, Zucchine
  • Patata
  • Ceci, Fagiolini, Fagiolo, Lenticchie, Piselli
  • Funghi porcini
  • Avena, Farro, Grano duro, Grano tenero, Mais, Malto d’orzo, Riso, Segale
  • Branzino, Merluzzo, Salmone, Sardina, Sogliola, Tonno, Trota
  • Calamaro
  • Cozza, Vongole
  • Gambero
  • Cacao, Caffè, Orzo, Tè
  • Cannella, Maggiorana, Pepe nero, Prezzemolo, Rosmarino
  • Miele
  • Oliva
  • Senape
Basta un semplice prelievo di sangue per testare 90 alimenti, tipici della dieta mediterranea, spesso responsabili di sintomi,vari e aspecifici legati all’accumulo di sostanze non tollerate dall’organismo, che compaiono con ritardo rispetto all’assunzione di cibo, rendendo spesso difficoltoso collegare cause ed effetti.
Per ognuno di questi alimenti il test va a quantificare il contenuto di immunoglobuline di classe IgG4, responsabili di allergie ritardate immunomediate (o intolleranze alimentari).
L’eliminazione e poi l’eventuale reintroduzione nella dieta quotidiana di questi alimenti permette un rapido e netto miglioramento della sintomatologia. É comunque preferibile farsi seguire da uno specialista della nutrizione.

Il referto è accompagnato da consigli alimentari (non piano alimentare personalizzato).

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.