VES a cosa serve e perché è importante?

La VES o velocità di eritrosedimentazione , è un esame del sangue che può rivelare l’attività infiammatoria nel tuo organismo. Non è uno strumento diagnostico autonomo, che quindi può essere utilizzato da solo, ma può aiutare il medico a diagnosticare o monitorare il progresso di una malattia infiammatoria, abbinandolo ad ulteriori parametri (come la PCR o Proteina C Reattiva).

Come Funziona il test?

Quando il sangue viene inserito in una provetta alta e sottile, i globuli rossi (eritrociti) si depositano gradualmente sul fondo. L’infiammazione può causare il raggruppamento delle cellule. Poiché questi grumi sono più densi delle singole cellule, si depositano sul fondo più rapidamente. Il test misura la distanza verso il fondo della provetta percorsa dai globuli rossi in un’ora. Maggiore è la distanza, maggiore è la risposta infiammatoria presente nel tuo sistema immunitario.

Quando è utile testare la VES?

Il test viene principalmente utilizzato quando si valutano delle febbri inspiegabili, alcuni tipi di artrite e sintomi muscolari. Inoltre possono aiutare a confermare diagnosi in determinate condizioni come:

  • Artrite a cellule giganti
  • Polimialgia reumatica
  • Artrite reumatoide

Può anche essere di supporto a determinare la gravità della risposta infiammatoria e monitorare l’effetto di una terapia in atto.

Poiché, come dicevamo, la VES non può individuare il problema che sta causando l’infiammazione nel tuo corpo, di solito è accompagnato da altri esami del sangue, come il test della proteina C-reattiva (PCR).

 
 

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn

Ultime news

Pacchetti Analisi correlati